Provenienza

Sign by Dealighted - Coupons and Deals

martedì 13 dicembre 2016

Il nuovo Governo.

Con tutto quello che vedo in giro ritengo di dover dire la mia sul nuovo Governo.
Chi mi conosce e ha letto queste pagine conosce le mie simpatie politiche ma dato che non ho le bandiere del partito davanti agli occhi dico che altra possibilita' non c'era!!!
Il capo del Governo non e' stato eletto da nessuno.
La Costituzione non dice che deve essere eletto dal popolo ma dal Capo dello Stato dopo le consultazioni (e considerato chi ha consultato che vi aspettavate Gandhi???). E' vero che la legge con la quale abbiamo votato nel 2013 imponeva l'indicazione del Premier alle liste o ai partiti ed e' altrettanto vero che da allora questo e' il terzo Presidente del Consiglio che non figura in nessuna di quelle liste.
Le indicazioni del voto sono state chiare.
Si e' vero, sono state chiarissime, ma cio' non toglie che se un Governo si dimette un altro deve sostituirlo considerando che sarebbe il caso aspettare la sentenza della Consulta e poi fare una nuova legge elettorale. Solo allora, e spero che sia proprio cosi', si potra' andare al voto, magari in primavera.
Stiamo alla finestra e vediamo che succede senza allarmismi. Se poi qualcuno vuole scendere in piazza a protestare ne ha il pieno diritto.

Saluti.

giovedì 17 novembre 2016

Signora sindaca mi consenta...

... qualche parola in merito al suo operato.
Ieri pomeriggio sono stato a fare una passeggiata con mia moglie a via Cola di Rienzo che immagino lei conosca benissimo. La via mi e' sempre piaciuta perche' e' elegante, ci sono bei negozi e comodi marciapiedi. Proprio sui marciapiedi pero' ci sono delle tristissime bancarelle che vendono di tutto e rubano spazio ai pedoni. Il bellissimo negozio di Tiffany e' oscurato dagli ombrelloni e lo trovo profondamente ingiusto dato quello che pagano per affitto, insegne e quant'altro. Sinceramente io l'ho votata per risolvere questi problemi perche' secondo me questa citta' deve ripartire da queste cose e non dalle olimpiadi. Se non vuole applicare la Bolkestein innanzi tutto faccia evitare ai suoi collegi del movimento di andare alla manifestazione contro e poi applichi qualsiasi altra cosa che faccia evitare questo scempio. La scusa delle famiglie che lavorano non regge dato che ho visto che queste bancarelle sono gestite da persone asiatiche (contro le quali non ho nulla, ci mancherebbe) che immagino sotto pagate e magari anche in nero.
Va benissimo il taglio dei costi che sta facendo ma dia un segnale forte adesso che ne ha la possibilita'.

Saluti.

giovedì 15 settembre 2016

Malta.

E questa volta siamo stati a Malta.
L'idea di visitarla e' venuta alla mia gentile signora e per una settimana siamo partiti soli soletti per la gioia nostra e dei nostri figli.
L'isola e' molto carina, il mare e' bello, il cielo azzurro e ci si sta molto bene. Non e' cara, la gente e' cordiale e molti parlano italiano. La consiglio vivamente a tutti. L'unico dubbio e' magari per chi ha bambini piccoli dato che l'accesso al mare e' in prevalenza tramite scogli quindi non e' molto agevole per loro. Molto viva sia di giorno che di notte in particolare nella zona dove eravamo noi piena di discoteche e di locali. L'immagine che vedete sopra e' presa dalla passeggiata tutta in riva al mare che ci siamo fatti tante volte sfruttando i vari accessi al mare per fare i bagni. Abbiamo anche fatto una gita a vedere la Blue Lagoon, una laguna molto bella nell'isola di Comino dove, manco a dirlo, le acque sono trasparenti. Ottimo il cibo sia italiano che internazionale e a prezzi nemmeno proibitivi. Ho mangiato anche la ftira, il pane-pizza tipico maltese molto buono. Buono anche il vino maltese. Se vi piace il mare ve la consiglio proprio.

Saluti.

martedì 21 giugno 2016

Il nuovo sindaco di Roma.


Al di la' se si debba chiamare sindaco o sindaca vorrei dire la mia sulla vittoria del M5S a Roma.
Ho visto molti festeggiamenti in televisione e per carita' dato che e' una vittoria storica ci stanno pure. Personalmente sono contento ma guai a fare l'errore di pensare che cosi' tutti i problemi sono risolti. Io festeggero' quando questa citta' tornera' ad essere quello che merita, ovvero la citta' piu' bella del mondo perche' negli anni si e' veramente persa per strada. Ci riuscira' il nuovo sindaco ? Intanto gli faccio il mio in bocca al lupo perche' i problemi sono tanti e incontrera' grandissime resistenze.
Saluti.

martedì 24 maggio 2016

Il tribunale civile di Roma.

Caro il mio blog ti racconto un'altra esperienza. Ieri sono stato in tribunale per 2 udienze. Ebbene si, in quasi cinquant'anni non c'ero mai stato, poi due volte nello stesso giorno!!!
La prima era una cosa personale e abbiamo fatto la fila come si fa in ospedale quando devi fare una visita, con il fogliettino appeso al muro e gli avvocati che scrivono il numero d'ordine. Arrivato il nostro turno siamo entrati e la giudice e' stata molto gentile e professionale e in pochi minuti abbiamo risolto il problema.
La seconda era una cosa condominiale e l'attesa e' stata un po' lunga. Il giudice questa volta e' stato un po' scorbutico e ha preteso che io mi accomodassi in disparte. Anche qui una volta dentro abbiamo fatto presto anche perche' si e' trattato solo di un rinvio ad altra data.
Cosa ho imparato da questa esperienza ? Se ci sono milioni di cause pendenti lo si deve, oltre che alla litigiosita' degli italiani, anche al modo di lavorare dei tribunali. I giudici lavorano 2 giorni a settimana solo la mattina. Ho letto i cartelli dove c'e' l'ubicazione dei vari giudici ed ho visto che quello della seconda udienza e' presente in quella stanza lunedi' e martedi' mentre il giovedi' e il venerdi' ce n'e' un altro. Il mercoledi' la stanza non e' utilizzata. Se il problema e' la mancanza di stanze forse lavorando anche il pomeriggio si potrebbero velocizzare un po' le cose.
Un altro problema che ho rilevato e' la totale mancanza di sicurezza. Ho visto solo per un momento al portone di ingresso due agenti di polizia molto aventi negli anni e senza pistola. Nessun controllo all'entrata, nei corridoi nessuna presenza. Considerato che mentre salivamo abbiamo incrociato uno che bestemmiava allegramente forse sarebbe il caso di presidiare un po' meglio.
Ultima considerazione, gli estintori avevano un adesivo con scritto "Estintore fuori servizio" forse a causa della mancata manutenzione. Speriamo non debbano mai servire. Cosi' come spero non mi debba mai piu' servire entrare nel tribunale.

Saluti.

martedì 17 maggio 2016

Lido di Camaiore e Pisa

Caro il mio blog ti voglio raccontare di questo week end che ho fatto con la mia dolce meta' a Lido di Camaiore.
Era tanto che volevo visitare la Versilia e finalmente ci siamo ritagliati un po' di tempo per noi e siamo riusciti ad andarci. Che dire: il posto e' molto bello!!! Bello il lungomare ben tenuto e curato, con i negozi e i locali che immagino strapieni nei mesi di luglio e agosto. Bello il pontile con il ristorante annesso, bello anche il lungomare di Viareggio nel tratto dove ci sono gli alberghi, la parte residenziale invece sembra un po' abbandonata. Se non fosse che ci vogliono quattro ore di macchina per arrivarci sarebbe da andarci piu' spesso.
Al ritorno abbiamo fatto una sosta veloce a Pisa per rivedere la sua torre pendente e ammazza quanto pende!!! Non la ricordavo cosi', sembra quasi che debba cadere. E' pieno di gente che si diverte a mettersi nelle peggiori posizioni per farsi fotografare creando l'illusione che stanno sorreggendo la torre. Bello vedere il campo dei miracoli strapieno di turisti italiani e stranieri.
Penso proprio che ci ritornero'.

Saluti.

giovedì 17 marzo 2016

La masterizzanda.

Non e' il titolo di un film ma la mia mogliettina che ieri si e' masterizzata in coordinamento delle professioni sanitarie: praticamente puo' ricoprire il ruolo di caposala.
Sono molto orgoglioso di lei: abbiamo iniziato questo percorso insieme tre anni fa e finalmente l'obbiettivo e' stato raggiunto. Io parlo al plurale ma ovviamente il grosso del lavoro lo ha fatto lei dallo studio per prendere il diploma (dove io ho dato solo una mano a ripassare), ai lavori fatti al computer per il master (e qui l'ho aiutata materialmente visto che qualcosa in piu' di lei ne capisco).
In questi giorni si  parla molto del fatto che una donna possa o meno conciliare il ruolo di mamma con il lavoro. Qualcuno sta scoprendo l'acqua calda perche' sono cose che molte donne fanno giornalmente. Noi partivamo avvantaggiati dato i nostri figli sono gia' grandi ma comunque ci vuole un grande aiuto da parte della famiglia, come ho fatto io e come hanno fatto i genitori di Alessandra che ci hanno supportato e sopportato in tutto.
Comunque i miei complimenti alla mogliettina sempre piu' brava e piu' bella.

Saluti.